". ". comunicati stampa: 2022
Submit your 
content Every Day to 25 social 
bookmarking sites, all on unique 
C class IPs... FREE. ISCRIVITI SUBITO AL SITO GEMELLO DI COMUNICATISTAMPA: http://comunicatigratis.blogspot.com/

mercoledì 25 maggio 2022

“Che finale”, ecco il nuovo video di Layz

"Che finale", ecco il nuovo video di Layz

Dopo il disco "Lazzaro" (2021) e due singoli, "Mille sbagli" (Gennaio 2022), entrato in rotazione su RTL 102.5 Bro & Sis e "Dentro me" (Marzo 2022), ispirato a Nightmare before Christmas, il viaggio immaginifico di Layz tra musica e cinema continua con "Che Finale", il suo nuovo singolo. Disponibile su YouTube dal 25 maggio anche il videoclip del brano, ambientato nella campagna forlivese, per la regia di Daniel Mercatali (Sc Movie Production).

Il tema del finale e delle aspettative è il punto centrale della traccia che fonde il rap a un tappeto pop più fresco, quasi estivo ed ispirata nel ritornello dal libro e dal film Io non ho paura. Un messaggio che contiene più chiavi di lettura, per lasciare spazio all'interpretazione personale, a seconda delle esperienze di chi ascolta.

"Molto spesso, quando ho iniziato qualcosa non sapevo quale direzione la mia vita avrebbe preso o dove sarei arrivato. Questo mi spaventava fino al punto di farmi pensare di non dovere cominciare neanche" - Spiega Layz - "La musica, invece, mi ha insegnato che quando intraprendi un percorso il risultato può mutare e l'idea iniziale cambiare, ma è solo con il sudore e il lavoro costante che può accadere in maniera positiva. Gli errori fanno parte del percorso, non sono sconfitte ma un bagaglio necessario alla destinazione verso cui stai camminando". 

"Che finale ti aspetti?" è la domanda che Layz pone all'inizio del brano nel quale l'artista, a differenza dei precedenti, non si racconta in prima persona. É una domanda aperta posta da un interlocutore terzo nella quale ognuno di noi può cercare la propria risposta personale.

Alle volte, la paura delle conseguenze di una scelta ci condiziona fino al punto di spingerci a desistere ancor prima di iniziare. Ma l'errore più grande sarebbe rinunciare in partenza per paura di un fallimento. Non sempre si vince o si perde: si va incontro, piuttosto, ad esperienze uniche che ci danno l'opportunità di lasciare un segno indelebile nel mondo.

Serena Brancale: arriva il nuovo singolo "Like a Melody feat. Rochelle"

Serena Brancale: arriva il nuovo singolo "Like a Melody feat. Rochelle"

Dal 27 maggio 2022 è disponibile in rotazione radiofonica "LIKE A MELODY" (Isola degli Artisti), il nuovo singolo di SERENA BRANCALE feat. ROCHELLE estratto dall'ultimo disco "Je So Accussì".

La musica non ha orientamento sessuale, non fa distinzioni. E se la musica è libera dai generi "Love me like a melody " è il suo manifesto. Due donne, amanti del soul si ritrovano in questo messaggio per celebrare la libertà di amare, di vivere quel sentimento sincero lontano dagli stupidi stereotipi.

Spiega Serena Brancale a proposito del brano "Se la musica è libera dai generi e dalle etichette, ama in maniera autentica come fosse la tua ultima melodia"


Ma chi è Serena Brancale? 

Serena Brancale è una cantante una polistrumentista con una musicalità straordinaria Soul/Jazz. E' riuscita a conquistare il grande pubblico con la partecipazione al Festival di Sanremo 2015 dove ha presentato una versione raffinatissima del suo brano "Galleggiare", contenuta nell'omonimo album uscito con la Warner Music Italy. Tante le personalità rimaste affascinate dalla sua voce e dalla sua incredibile personalità artistica, da Fiorello ai grandi del Jazz Italiano e Mondiale. Consensi che le hanno portato collaborazioni sui palchi più importanti in Italia e all'estero.

 Dal tour con Il Volo (2016), con Mario Biondi (2017), collaborazioni con Willie Peyote, Enzo Gragnaniello (2020), Stefano di Battista e Fabrizio Bosso e partecipazioni in televisive con Filippo Timi, Raphael Gualazzi. Dotata di una voce scura e versatile, nel 2018 è entrata nel roster di Isola degli Artisti e ha dato vita a questo nuovo progetto di stampo nu-soul attirando l'attenzione dei più importanti producer internazionali e collaborando come autrice per numerosi artisti. 

Dopo aver calcato numerosi palchi in Italia e all'estero – tra cui quello del "Blue Note", uno dei Jazz Club più rinomati di Tokyo - e aver conquistato il consenso di un pubblico che spazia dall'Europa all'Asia, Serena Brancale è considerata oggi il fiore all'occhiello della musica soul/Jazz italiana. Dopo aver iniziato il 2022 con i singoli "Je so' pazzo" feat. Richard Bona in omaggio al grande Pino Daniele e "Pessime intenzioni" feat. Ghemon che hanno anticipato l'uscita dell'album "Je So Accussì" lo scorso 25 marzo, esce in radio venerdì 27 maggio  "Like a melody" feat. Rochelle.

Diamante: ecco “Kafka", il nuovo singol


Diamante: ecco "Kafka", il nuovo singolo 


Dal 27 maggio 2022 è disponibile in rotazione radiofonica "KAFKA" (Isola degli Artisti), il nuovo singolo di DIAMANTE, già disponibile sulle piattaforme digitali dal 20 maggio. "Kafka" è un brano che racconta la fine di una storia d'amore tra due donne. Quando una relazione giunge al capolinea, la delusione e il senso di inadeguatezza ci pervadono, rendendoci incapaci di agire. In alcuni casi, però, persino la semplice lettura di un libro può aiutarci a guardare avanti e a tramutare il dolore provato in qualcosa di passeggero. Come parole alla fine di una pagina che non ci resta che voltare. Spiega la band a proposito del brano: "Kafka è quel mondo in cui ci si rifugia quando ciò che accade in torno a noi ci fa soffrire; è l'alternativa".


Ma chi sono le Diamante? 

Diamante, è un progetto tutto al femminile nato dall'idea della cantautrice Noemi Bruno per ricreare uno spazio dove esprimersi senza censure, insieme a quattro musiciste (Noemi Bruno, Sara Maragna, Gaia Rampello, Daniela Origlia, Anna Muscatello) che curano il sound della band. Attraverso Diamante, si vuole veicolare un messaggio di libertà e forza che appartiene in modo imprescindibile all'essere donna. "Kafka" di Diamante ed è disponibile sulle piattaforme digitali dal 20 maggio 2022 in rotazione radiofonica dal 27 maggio.



Cecilia Gayle torna con “El Pam Pam RMX” e Noseal: ecco il video!

Cecilia Gayle torna con "El Pam Pam RMX" e Noseal: ecco il video!

Insieme al cantante ballerino di Amici 7  Noseal, Cecilia Gayle torna a far ballare l'estate 2022.  Succede oggi, dopo che la sua ""El Pam Pam" è stata per un periodo un vero e proprio inno… ed oggi è qualcosa di più: è un vero e proprio evergreen. "Volevo far conoscere ai giovani il mio brano e proprio in uno dei momenti più adatti, l'anno zero dopo il Covid"- dice l'artista "è la canzone giusta per togliere lo stress, dare relax, coinvolgere". Guardare il video del brano su YouTube - https://youtu.be/BW8oCO3xDbs -  vuol dire senz'altro non riuscire a smettere di ballare. "El Pam Pam è uscito nel 1998 e mi ha regalato tantissimo successo a livello mondiale, tuttora è rimasto un classico dei balli di gruppo e dopo anni riesce a riempire le piste da ballo", continua Cecilia Gayle. 

Quale è la caratteristica di questo El Pam Pam rivisitato?

"E' più reggaeton, i suoni sono più attuali, ma ha lo stesso sapore, sprigiona calore ed energia. Non ti stanca, lo senti addosso, per me è come un multivitaminico capace di strappare a tutti solo sorrisi. Sapevo che era una musica coinvolgente, ma anni fa non avevo capito cio' che avrebbe dato al pubblico, ora, invece, sono più consapevole".

Avete realizzato anche un bellissimo video…

"Abbiamo girato sulla splendida spiaggia di Mondello a Palermo, l'atmosfera era già' estiva, con la gente sul lido. Il ritmo è quello dance, più moderno dell'originale, è un mix di tradizione e innovazione per tutti gli amanti dI El Pam Pam che possono ancora ballarlo e tornare a lasciarsi andare. Io voglio contagiare i ragazzi delle nuove generazioni con questo remix; andremo nelle piazze, nei villaggi, nelle discoteche, sulle spiagge e diventerà la colonna sonora dell'estate del 2022".

In previsione ci sono diverse ospitate tv; come è cambiato il mondo della musica oggi a tuo parere?

"Ci sono tante belle canzoni, ma è cambiato il modo di comunicare, tutto è più veloce, come la nostra modalità di accettare le cose. Avevo già provato a rifare El Pam Pam, tempo fa, ma non aveva questa energia, oggi, invece, grazie a Noseal, al secolo Antonino Lombardo, siamo riusciti a realizzare un ottimo prodotto. Tutto è nato quasi per caso, durante una serata di lavoro durante la quale eravamo tutti e de ospiti musicali ed eccoci qui, con 'El Pam Pam' del 2022!".

La collaborazione è nata dal sogno di Cecilia Gayle di far conoscere alla nuova generazione i suoi ritmi che dopo  tutti questi anni riescono ancora  a riscaldare i cuori e riempire  le piste. Noseal ha saputo dare a El Pam Pam quella sonorità attuale senza stravolgere l'essenza del sound originale.  E Cecilia  non ha esitato ad accettare la proposta. 

"El Pam Pam RMX è gioia,  è una musica sana,  divertente  e coinvolgente", conclude Cecilia Gayle. "In questo momento buio , il ritmo de El Pam Pam RMX è un raggio di sole che può aiutare le persone ad uscire della tristezza, dalla depressione e  dallo stress, perché la musica è vita, supera i confini e oltrepassa le divisioni".

Cecilia Gayle torna con "El Pam Pam RMX" e Noseal: ecco il video!



Ciao The Mode, benvenuti nel mondo Vibranium

Quello dei The Mode è un trio di musica dance elettronica che ha compiuto enormi passi avanti nell'industria musicale negli ultimi anni. È responsabile della realizzazione di sette EP, due dei quali sono stati veri inni e sigle ufficiali dell'Helios Festival per l'edizione 2015 e 2016 e intitolati "Where is Your Mind" e "Brothers in Arms".

The Mode, ora nel mondo Vibranium grazie al singolo "Can't Control Myself" (https://hypeddit.com/mastermthemode/cantcontrolmyself), contano molte collaborazioni con artisti e produttori famosi e godono di grande popolarità nelle classifiche di Beatport e nelle radio. Un loro EP è diventato un Disco d'oro ed è stato passato in anteprima da Ministry Of Sound Radio, oltre che essere supportato da dj come Matt Darey, Tristan Garner, John Christian, Manuel De La Mare, Christian Cambas e tanti altri. The Mode hanno siglato accordi con etichette come Warner Music, Universal Music, A&M Italy e Feelgood Records.

 

Inoltre, si sono portati a casa anche un premio agli MVMA. Singoli come "Sometimes" e "Higher" hanno dominato i maggiori festival EDM. Dopo essersi esibito all'Helios Festival dal 2014 al 2016, a Corfù, insieme a DubVision, Dyro e Bassjackers, i The Mode hanno partecipato al Color Day Festival esibendosi davanti a una folla di 50.000 persone, e hanno preso parte a eventi come l'Almyra, il Dreamland, l'Open Air, il River Party e il Lake Party.

 

Il terzetto ha portato il loro sound a sfilate di moda come l'AXDW ad Atene e conquistato con i loro live i club di Ibiza, Montecarlo, Albania, Italia, Bulgaria e ovviamente nella loro amata e natia Grecia. Senza dubbio, i The Mode sono protagonisti di una scalata che li sta rapidamente portando al vertice di ogni graduatoria. L'approdo su Vibranium Rec è la conferma di questa inesauribile e positiva escalation.

 

https://www.instagram.com/themodegroup/

https://www.facebook.com/TheModeGrup

www.vibraniumworld.com


Willy Van Florence: esce “Muchacho” (2Dutch Records)

Willy Van Florence: esce "Muchacho" (2Dutch Records)

L'estate musicale di Willy Van Florence, dj producer di soli 23 anni di origini toscane, esplode con "Muchacho", singolo pubblicato da 2Dutch Records, etichetta che si configura come una vera e propria fucina di talenti della musica da ballare. Il brano è già disponibile su Spotify e chi vuole acquistarlo per proporlo durante i propri dj set può farlo direttamente su Beatport.com. Si tratta di una produzione a metà tra latin e tech house, una traccia esplosiva, tirata, piena di ritmo, melodica al punto giusto. E' perfettamente in linea con un trend internazionale che vede innesti e contaminazioni tra voci e generi musicali solo all'apparenza lontani. In un recente post su Instagram Willy esprime la sua soddisfazione e ringrazia chi già ha iniziato a supportare questo singolo, che possiede sicuramente le carte in regola per farsi strada nei club europei durante l'estate appena cominciata…


William Firenze aka "Willy Van Florence" è un dj producer toscano. 23enne, inizia la sua carriera nel 2013. I suoi dj set creativi e pieni di energia fanno ballare locali come Blitz Club e Akab Club (Roma),  Millionaire Club (Torino) e, soprattutto, Reload Music Festival, ancora a Torino. Proprio questa esibizione gli vale la pubblicazione di un suo lavoro su Reload Music (powered by Sony Music). Dopo un lungo periodo in studio di registrazione, il 2021 è l'anno in cui la sua carriera fa un passo ulteriore. Lo fa in stile tech house melodico, con il singolo "The Club Line" e poi con "Stress", supportato tra gli altri dal colosso discografico olandese Spinnin' Records. Il singolo dell'estate 2022 è "Muchaco", pubblicato da 2Dutch Records.

"Muchacho" su Spotify:

Un recente post di Willy su Instagram:

Sito ufficiale:



//

mail sent by:

lorenzo tiezzi / ltc - lorenzo tiezzi comunicazione / pr agency / ufficio stampa / brescia - milano, Italy / lifestyle, music & all the rest
+39 33 93433962 / ufficiostampa@lorenzotiezzi.it / skype lorenzotiezzi / 
HI RES PHOTOS & infos on our clients: lorenzotiezzi.it
NO SPAM? BASTA COMUNICATI? rispondici stop - write us: stop  (decreto legislativo n. 196/2003)
wanna rock? check alladiscoteca.com, our lifestyle & music blog 






Hotel Costez chiude... ma al #Costez - Telgate (BG) si continua a ballare!

Hotel Costez chiude... ma al #Costez - Telgate (BG) si continua a ballare! 

All'Hotel Costez, uno dei locali gestiti da Paolo e Francesco Battaglia, dalle 22:30 alle 3 del mattino vanno in scena serate piene di musica e divertimento. Tra canzoni da cantare, classici del momento, calici di Franciacorta, drink e bicchieroni… il relax è assicurato.

Quello che va in scena venerdì 27 e sabato 28 maggio 2022 è l'ultimo weekend della primavera 2022. Hotel Costez, visto il caldo, chiude per riproporre poi i suoi party a settembre '22. Per il closing party dell'Hotel Costez in console venerdì 27 maggio ci sono Brio alla voce e Steven Nicola al mixer. Sabato 28 invece al mixer torna NZ Dj ovvero Nicola Zilioli mentre alla voce c'è Mapez.

E cosa può fare chi ama lo stile #Costez? Può continuare a ballare tutta l'estate '22 al grande #Costez Future Club di Telgate (BG), dove in ben tre sale (Gold Room, Green Room e Red Room) ogni weekend il sound e l'atmosfera sono perfette per scatenarsi.

Ecco si balla il weekend del 27 e 28 maggio 2022? Venerdì 27 la festa è Bored Party, che è un party decisamente NFT. Ad ogni tavolo viene infatti regalato un NFT della collezione Bored Party. La festa è anche su Open Sea. La stessa sera vanno in console gli artisti della famiglia NOID ovvero Heider, Curtiba, Ooney.

Sabato 28 invece al #Costez Future Club di Telgate (BG) l'appuntamento è con il sound di Mazay. Con lui al mixer anche ATCG, Luca Lazza, Luca Belotti ed About Gala. Al microfono invece ecco Matteo Palumbo e Gusto.




///


Costez è un brand simbolo di divertimento, ritmo, party e notti passate a ridere con gli amici. Creato da Paolo e Francesco Battaglia nel 2007, nel tempo è cresciuto facendo scatenare club, discobar, festival in diverse regioni italiane. Oggi prende vita al #Costez di Telgate (BG), ovvero nella grande disco Nikita e all'Hotel Costez di Cazzago (BS), uno scatenato dj bar. Chi balla con Costez lo fa al massimo con ottimi dj, show di qualità, scenografie, servizio sempre curati e soprattutto con uno staff di ragazzi che mentre lavorano si divertono… o viceversa. 

//


Hotel Costez – Cazzago (BS) 

via Pertini 2D / via Bonfandina Cazzago San Martino (BS) A4: Rovato
Dalle 22:30 alle 3, ogni venerdì, sabato e prefestivi.
Info: 331.9874644 (nuovo numero, Alessia)
Ingresso libero e cons. facoltativa 
//

#Costez Future Club - Telgate (BG) c/o Nikita

Via dei Morenghi 2 - Telgate (BG) A4: Grumello
Dalle 24 alle 4, ogni venerdì, sabato e prefestivi
info: 3480978529 (Bobe)
Ingresso a pagamento  con consumazione
//

//

mail sent by:

lorenzo tiezzi / ltc - lorenzo tiezzi comunicazione / pr agency / ufficio stampa / brescia - milano, Italy / lifestyle, music & all the rest
+39 33 93433962 / ufficiostampa@lorenzotiezzi.it / skype lorenzotiezzi / 
HI RES PHOTOS & infos on our clients: lorenzotiezzi.it
NO SPAM? BASTA COMUNICATI? rispondici stop - write us: stop  (decreto legislativo n. 196/2003)
wanna rock? check alladiscoteca.com, our lifestyle & music blog 




La svolta 'punk lo-fi' di Komatsu San? Ecco l'EP "I tuoi peggiori 5 minuti"

La svolta 'punk lo-fi' di Komatsu San? Ecco l'EP "I tuoi peggiori 5 minuti" 

Il nuovo EP di Komatsu San, artista bergamasco in crescita nella nuova scena indie italiana, è piuttosto noise, ovvero rumoroso e distorto... ed è ovviamente rock. "E' un EP rock perché questo genere è ancora il minimo comun denominatore di (quasi) tutto il resto della musica. Soprattutto il punk. L'energia creativa viene spesa tutta nel sentimento e a nessuno importa dell'esecuzione tecnica, che invece allontana dall'empatia, a mio parere", spiega Aldo Gambarini aka Komatsu San. 

Come mai hai deciso di proporre musica così rumorosa? 

"Perché mi sono reso conto che quello che voglio è creare qualcosa che esprima al 100% quello che provo. Spesso ci si nasconde dietro al "lo-fi" per creare un'atmosfera artefatta, ma a me non interessa. La mia musica sono innanzitutto io, e la mia intimità è molto noise".

 Perché hai scelto questo titolo? E perché hai messo insieme queste due canzoni, ovvero "Pornodivo" e "Scuola Sparatore Anthem"? 

Il titolo è semplice provocazione, ho voluto ironizzare su delle situazioni difficili senza preoccuparmi troppo delle conseguenze. Detto questo, spero che l'EP piaccia e che non sia i peggiori 5 minuti di nessuno!

Di cosa racconta il testo di "Pornodivo"? Il testo può essere definito malinconico? 

Pornodivo è sicuramente un pezzo dolceamaro. L'ho scritto chiaramente pensando a tutti quei momenti della vita in cui non ci resta che ridere delle cose orribili che ci sono successe, o per lo meno prendendole con sportività. Forse è meglio razionalizzare e perché no, riderci su.

"Scuola Sparatore Anthem" racconta in qualche modo temi importanti come la violenza e l'uso delle armi da fuoco... 

Come "Pornodivo" d'altronde finisce nella banalizzazione (in senso positivo si intende), di qualcosa di brutto. Tante persone sono dei potenziali "scuola sparatore". Ascoltando la mia canzone forse possono rendersi conto di quanto è ridicolo come concetto. In parole povere: la violenza casuale è da sfigati.

Secondo te c'è una connessione tra ignoranza e violenza? 

Credo di no. Ci sono tante persone semplici che non farebbero male a una mosca. Il problema è quando il processo di razionalizzazione va a farsi benedire facendo arrivare le persone alle conclusioni sbagliate.

Che musica ascolti in questo momento? 

Ultimamente ascolto molta Uk Drill, è un genere che ho sempre mal digerito ma che negli ultimi giorni mi tiene compagnia e mi gasa molto, specialmente durante gli allenamenti.


Komatsu San: l'EP "I tuoi peggiori 5 minuti" su Spotify

Cristiano Desy - arriva "Feel So Good", ancora su Jaywork Music Group

Cristiano Desy - arriva "Feel So Good", ancora su Jaywork Music Group

Abbiamo incontrato Cristiano Desy, dj producer di grande esperienza che sta per pubblicare un altro disco con Jaywork Music Group, la sua "Feel So Good". 

Che stai facendo di bello in questo momento dal punto di vista musicale e personale?

Dal punto di vista personale ci sono state grandi novità: mi sono sposato a Settembre 2021 con Eleonora e sono diventato papà di una splendida creatura di nome Camilla poco più di 3 mesi fa. La musica resta la mia fedele amica di una vita: abbiamo inaugurato il venerdì al River di Parma dove suonerò per tutta l'estate, mentre  mercoledì 8 Giugno inaugureremo invece il Chiringuito di Mantova.

Nuovi dischi, nuovi remix, nuovi bootleg, nuove serate per te?  Ci racconti in particolare il tuo disco per Jaywork?

"Feel so good" nasce da una collaborazione con il dj Funkastik e Alex 
dello studio HSS. Segue la stessa linea di "Love '80" uscito nel 2021. Abbiamo mantenuto lo stesso stile Funky '80 rendendolo più attuale. Ora sono al lavoro su un altro pezzo molto estivo, cantato in italiano, da proporre durante le mie serate... Credo abbia davvero un buon impatto sul danceflooor!

Quanto sono diversi i tuoi dj set di oggi rispetto a quelli del recente passato? 

Faccio questo lavoro da 32 anni e rispetto al passato sono cambiate diverse cose: l'esperienza ti forma, ti costruisce. Il bagaglio musicale cresce sempre di più e house e commerciale sono i generi che suono più spesso. Essere costantemente aggiornati sui diversi stili mi ha permesso di far divertire pubblici molto diversi tra loro, sia i ragazzo più giovane, sia un pubblico più adulto. Capire quando è il momento giusto per sfoderare l'artiglieria pesante fa la differenza. La musica è tutta bella, ma trovare la canzone giusta al momento giusto fa la differenza. 

Ci racconti quali sono le tue radici musicali? E quali solo le release che ti rappresentano di più?

Artisticamente nasco nell'ormai lontano 1990 a Cremona, al Casta Diva. Mi sono poi spostato a Mantova al Jackie 'O. Più tardi ho suonato in  parecchi locali sul Lago di Garda, a Reggio Emilia, a Parma, a Mantova... ho girato parecchio! I dischi che rappresentano di più il mio sound sono tutti anni '90:  Gigi D'Agostino, Snap!, Gala, Corona... Quegli anni li ho vissuti e mi sono rimasti dentro. 

Com'è nato e come si è sviluppato il tuo rapporto con Jaywork Music Group? 

Ho iniziato a lavorare con lo studio Hss di Alex Okidiro e così ho conosciuto così Jaywork... e mi sono trovato davvero bene. Per questo continuo a lavorare con Jaywork e "Feel so good" è già il terzo singolo che pubblico con questa bella realtà

 A livello musicale, cosa balleremo nell'estate 2022?  E tu, che musica ascolti in questo periodo?

I locali in cui lavoro ospitano un pubblico molto vario. Per l'estate 2022 si continuerà a ballare reggaeton, house e dance commerciale. Nell'ultimo periodo e non solo, personalmente ascolto molte novità house, cercando di trovare canzoni e tracce che possano piacere a tutti... o quasi!


The Real Nirvana: il 28/5 riapre Villapapeete - Milano Marittima (RA)

The Real Nirvana: il 28/5 riapre Villapapeete - Milano Marittima (RA)

Cosa come sarà il Real Nirvana che attende gli ospiti di Villapapeete sabato 28 maggio 2022, locale simbolo del divertimento serale e notturno in riviera romagnola e non solo? Quali saranno le novità? Che musica ascolteranno e balleranno? 

Per una volta, come nelle fiabe, è logico mantenere riserbo e mistero, perché svelare tutto toglierebbe magia ad un evento davvero davvero molto atteso. Perché Villapapeete, struttura open - air d'eccellenza a Milano Marittima (RA), vuol dire estate e senza Villapapeete... l'estate non è davvero estate.

Cos'è Villapapeete, i nottambuli italiani lo sanno più o meno tutti... ma a tutti gli altri è logico ribadirlo.

Nata nel 2003 per arricchire l'offerta del divertimento diurno firmato Papeete Beach, Villapapeete da subito si è imposta come format vincente tra i tanti bei locali della Riviera Romagnola. Come Papeete Beach è oggi conosciuta a livello nazionale e internazionale. Aperta già dalle 21 con un aperitivo a bordo piscina che diventa una cena spettacolo all'altezza della aspettative dei più esigenti, fa ballare fino a notte fonda e sempre con un certo stile.

Villapapeete prende vita in un casolare ottocentesco ristrutturato per accogliere il meglio per quel che riguarda di artisti, dj performer, show, food, servizio, beverage (...): nella grande corte di 10.000 mq intrattenimento e spettacoli sanno far sognare. La location, che ospita tre atmosfere musicali diverse, ha poi saputo mantenere il fascino del passato miscelato ad installazioni futuristiche. Il risultato, ovvero l'anima di Villapapeete, è un mix di classico e moderno, perfetto dalla sera a notte fonda.
//

Villapapeete

info: + 39 335 1275444
ogni sabato notte e prefestivi, dal 28/5/22

Via Argine destro Savio,15 
Savio di Ravenna - Milano Marittima (RA)

Ingresso con aperitivo bordo piscina dalle 21:00
Cena servita nella zona ristorante dalle 22:30
Ingresso Evento dalle 23:30
//


Papeete Beach, Villapapeete: two brands, one soul

Papeete mette insieme, a Milano Marittima, la celeberrima spiaggia Papeete Beach e Villapapeete, location open - air serale e notturna aperta solo il sabato notte.  Da oltre vent'anni Papeete è un punto di riferimento per chi cerca il massimo in stile pop: sole, relax in spiaggia, beach party, sunset ritual... e più tardi dinner show e notti in una location unica. Oltre che un vero e proprio fenomeno di costume, celebrato dai media e amato dai fan, Papeete è una realtà fatta di attenzione al servizio e ogni dettaglio della sua proposta. Tra le novità dell'estate 2022 al Papeete Beach, ecco il beach restaurant La Pluma. Aperto solo a pranzo, propone specialità romagnole, spesso rivisitate dallo chef campano Vincenzo Caputo.


//


Alberto Salaorni & Al-B.Band: 27/5 Bel Camin - Bussolengo (VR) 28/5 Shakerato Swing @ Porto di Bardolino (VR)

Alberto Salaorni & Al-B.Band: 27/5 Bel Camin - Bussolengo (VR) 28/5 Shakerato Swing @ Porto di Bardolino (VR)



La Al-B.Band, eccellente formazione live guidata da Alberto Salaorni torna a far scatenare la provincia di Verona con due concerti da non perdere. Il primo, venerdì 27 maggio, prende vita al Bel Camin Pizza e Cucina di Bel Camin (Bussolengo) per l'appuntamento Friday Live. 

E che succede la sera dopo, sabato 28 maggio? Dalle 20 Alberto Salaorni & Al-B.Band tornano sul palco in versione Shakerato Swing al porto di Bardolino (VR) in occasione del Palio del Chiaretto di Bardolino. Il loro reportorio, in questo caso, sorprende ancora di più con evergreen e nuovi standard italiani ed internazionali in versione swing... e non solo. 

Sul palco con Alberto Salaorni (chitarra e voce), in ordine sparso, di solito ci sono: Irene De Pascalis (voce), Davide Rossi (basso), Andrea Mai (tastiere), Luca Modena (batteria e percussioni). A volte anche altri professionisti della musica. Periodicamente la Al-B.Band registra e pubblica brani originali, molti dei quali sono inseriti nell'album "Megaphone" disponibile su tutte le piattaforme digitali (ad esempio Spotify) e su cd.

I concerti della Al-B:band sono l'ideale per cantare, ascoltare ottima musica e mangiare pure qualcosa di buono con gli amici. 

Il loro slogan è: "live music is back in fashion", ovvero la (bella) musica dal vivo è tornata di moda. Un concerto di questa formazione veronese, una volta vissuto, lo si dimentica difficilmente. Guidati da Alberto Salaorni, non hanno mai una scaletta definita. Passano da un brano all'altro a seconda dell'atmosfera e del feedback del pubblico. 

E le loro scelte, per quel che riguarda il repertorio, sono sempre originali. Ad esempio, la Al-B.Band raramente ripropone le canzoni di Vasco Rossi e Ligabue, preferendo quelle di Battisti, Mina o grandi successi anni '70, col risultato che il sound di questa formazione risulta molto originale, una caratteristica molto rara nel panorama musicale di questi anni. 

Un recente post su Instagram della Al-B.Band
//

27/5 Al-B.Band @ El Camin, Pizza e Cucina - località Bel Camin n.60 Bussolengo (VR) 3476221817
28/5 Al-B.Band @ Porto di Bardolino (Verona)


//

mail sent by:

lorenzo tiezzi / ltc - lorenzo tiezzi comunicazione / pr agency / ufficio stampa / brescia - milano, Italy / lifestyle, music & all the rest
+39 33 93433962 / ufficiostampa@lorenzotiezzi.it / skype lorenzotiezzi / 
HI RES PHOTOS & infos on our clients: lorenzotiezzi.it
NO SPAM? BASTA COMUNICATI? rispondici stop - write us: stop  (decreto legislativo n. 196/2003)
wanna rock? check alladiscoteca.com, our lifestyle & music blog 







River garden - Soncino (CR): 28/5 Opening Party con Stefano Pain e Dr.Space

River garden - Soncino (CR): 28/5 Opening Party con Stefano Pain e Dr.Space

Lo scorso 7 maggio lo staff di River House aveva saluto così il suo pubblico, al termine di una prima stagione di successo assoluto.  "chiudiamo in bellezza i primi due mesi di questa nuova magica esperienza, grazie RIVER  House! Sono in arrivo tantissime novità, continuate a seguirci". 

E le novità sono già arrivate, in un fresco giardino chiama semplicemente River Garden. Il sottotitolo della nuova stagione è semplicemente cool for the summer, ovvero fresco per l'estate. Già la formula rilassa: è possibile prenotare, anche tramite la app Clubbing, ma l'accesso è sempre possibile anche durante le serate.

Sabato 28 maggio 2022 la nuova stagione di River Garden prende vita, in attesa di proporre anche un mercoledì e un venerdì da non perdere... 

e il ritmo, già da sabato 28 maggio al River Garden è senz'altro quello giusto. Resident dj è Dr.Space, uno degli artisti simbolo della buona qualità musicale che i professionisti del mixer diffondono negli ultimi anni. Il suo più recente singolo si chiama "Do you know" ed esce sulla prestigiosa Oceantrax Records. Alla voce ci sono invece Tava e Paolo Q.

Sarebbe già abbastanza ma c'è anche un dj guest d'eccezione, ovvero Stefano Pain (nella foto). Originario di Alessandria,  è attivo come dj in ambito nightlife & dintorni sin dall'età di 15 anni... ma questo succede a tanti. A pochi colleghi invece capita di scrivere e far uscire dischi come "Quake",  pubblicata Revealed, l'etichetta di Hardwell, già dj numero uno al mondo per Dj Mag. La traccia è stata inclusa nella colonna sonora nel recente Dom Hemingway, film hollywoodiano di Richard Shepard con Jude Law, più volte candidato all'oscar. E non è tutto la sua  "RAM TAM TAM (Pilot 6 – Armada) è stato scelta dagli Swedish House Mafia per i loro set per diversi mesi ed è presente nel film-documentario "Leave The World Behind".

River garden
via Brescia 23, Soncino (CR)
366.1758050



//

mail sent by:

lorenzo tiezzi / ltc - lorenzo tiezzi comunicazione / pr agency / ufficio stampa / brescia - milano, Italy / lifestyle, music & all the rest
+39 33 93433962 / ufficiostampa@lorenzotiezzi.it / skype lorenzotiezzi / 
HI RES PHOTOS & infos on our clients: lorenzotiezzi.it
NO SPAM? BASTA COMUNICATI? rispondici stop - write us: stop  (decreto legislativo n. 196/2003)
wanna rock? check alladiscoteca.com, our lifestyle & music blog 







Molo - Brescia: 27/5 Wonderland Party Anni 90, 28/5 Saturday Night, 29/5 Savage

Molo - Brescia: 27/5 Wonderland  Party Anni 90, 28/5 Saturday Night, 29/5 Savage

Che succede al Molo - Brescia dopo i primi due weekend per l'estate "The summer is magic!!? Si continua a ballare, ovviamente, con tre party, venerdì 27  maggio '22 con Friday Format e Wonderland  Party Anni 90, sabato 28 con Saturday Night e pure domenica 29, con Savage.

Ecco qualche dettaglio in più su ogni serata

Venerdì 27 maggio '22, per Friday Format, al Molo - Brescia, prende vita una festa firmata Wonderland, scatenato party anni '90 che propone un summer paradise, un paradiso estivo perfetto per muoversi a tempo senza pensieri ascoltando le hit di Gigi D'Agostino, Eiffel 65, Cappella, 49ers, Mauro Picotto, Corona... tra l'altro, moltissime di queste hit nacquero proprio qui, a Brescia, tra Roncadelle, dove aveva sede la Media Records e gli studi di Time Records, che è ancora oggi a pochi passi del Molo....

Sabato 28 maggio invece sul palco ecco il sound di Davide Turetta e Dader, già molto apprezzati dal pubblico di Molo - Brescia. Con loro alla voce ci sono invece Simo Loda e Brio. 

Si continua a muoversi a tempo anche domenica 29 maggio con l'evento Savage, the hip hop. Dj set a cura di Juicè e Lgnd, alla voce Jus Alonzo, per un party decisamente hot, da non perdere. 

//

Molo - Brescia
via Sorbanella 23 Brescia A4: Brescia Ovest
info: 333 210 5400
Ingresso con consumazione: 15 euro venerdì e sabato, 10 euro il giovedì


Sarà un'estate magica, tutta da vivere con gli amici con il sorriso sulle labbra, quella che è iniziata venerdì 13 e sabato 14 maggio al Molo di Brescia. Lo slogan è il titolo di una scanzonata hit anni '90 degli italianissimi Playahitty: The Summer is magic! In realtà, in inglese, si dovrebbe dire Summer is magic, senza the... ma chi se ne importa. Il ritmo è alto, fa finalmente e ci si può divertire. 

Dopo un lungo periodo di stop dovuto al Covid e dopo una seconda parte di stagione di successo assoluto al Circus beatclub, infatti, lo staff del Molo dà vita ad una disco estiva che sarà aperta fino a settembre inoltrato per oltre 60 serate tutte da vivere. In città, senza fare chilometri e chilometri per poter ballare bene e/o bere qualcosa di nuovo in un grande e curato giardino. 

Gran parte del Molo è stata appena rinnovata: l'impianto luci ed il grande ledwall, i banchi bar, i servizi... tutta la struttura è quindi perfetta per far passare serate da sogno ai ragazzi di Brescia e non solo.

Nel corso dell'estate al Molo si esibiranno artisti italiani ed internazionali che verranno annunciati via via nel corso della stagione, nomi davvero importanti... Ecco qualche anticipazione. 

Il weekend del Molo - Brescia inizia ogni venerdì con Friday Format, una festa decisamente scatenata che propone i migliori party format in circolazione: ad esempio, spesso al Molo arriverà lo crew di Vida Loca, lo scatenato evento pop che mette sul palco un vero corpo di ballo ed ottimi dj come Tommy Luciani e Giulia Alberti. Non è tutto: ecco infatti appuntamenti come Random, 90 in Wonderland, TRL e tanti dj internazionali. Venerdì 13 maggio si parte con Off Beat, il venerdì del Circus, un appuntamento pieno di stile e musica. 

Il sabato del Molo di Brescia sarà dedicato anche ai più giovani (dai 16 anni in su) e metterà in console, accanto ai resident, super dj come Botteghi, Stefano Pain e tanti altri. I sabati da ballare sono tanti, per fortuna, visto che si balla dal 14 maggio al 24 settembre.

Il 9 giugno 2022 inizia poi Frio, il party del giovedì sera del Molo, forse l'appuntamento più "up" della settimana. E' una festa dedicata a chi vuol iniziare il fine settimana con qualche ora d'anticipo e continuare a diversi anche dopo l'aperitivo o la cena in città con i propri amici. Si balla e ci si diverte, già dalle 21:30 e fino alle 02:30. 

Ci saranno anche altri appuntamenti, soprattutto la domenica sera, ma intanto una cosa è sicura: al Molo di Brescia, durante l'estate 2022, si balla e lo si fa ai massimi livelli.


29/5 Paola Peroni torna in console @ Sestino Beach @ - Desenzano (BS)

29/5 Paola Peroni torna in console @ Sestino Beach @ - Desenzano (BS)

Domenica 29 maggio Paola Peroni torna in console sul Garda, al Sestino Beach di Desenzano (BS) per il party Aperitivo on the Beach. Dalle 19 alle 24 il sound e l'atmosfera fanno finire il weekend in bellezza. 

Paola Peroni, bresciana,  è una tra le dj producer più stimate della scena dance internazionale. Tra le molte, moltissime, produzioni va citata la hit Bacon Popper - "Free", uscita nel 1998 (120.000 copie vendute solo in Francia) e tanti altri successi sfornati sui Media Records.  Nel 1991 era già al mixer della discoteca Genux, dove diventa resident dj con lo pseudonimo di DJ Groovy. Da allora la sua carriera è in continua crescita. Tra mille diverse esperienze, va citata la collaborazione con Zucchero, di cui Paola Peroni ha aperto diversi concerti. Inoltre gestisce da tempo la sua label musicale Intercool Digital. 

Tra personaggi dello spettacolo e tanti amici, il locale di Puccio Gallo è la location perfetta per rilassarsi... e il ritmo musicale che si sente in questo hot spot sul Garda, il Sestino Beach, rilassa. 

Riassumendo, ogni domenica sul Garda, a Desenzano dalle 19 alle 24, l'appuntamento per un aperitivo fronte lago da non perdere è al Sestino Beach (Via F. Agello 41/a - 25015 Desenzano del Garda, info:  329 247 2452) con Aperitivo on the Beach.  E' un modo decisamente rilassante per chiudere in bellezza il weekend. L'apericena a buffet più drink (€15) è un momento perfetto per ricaricare le batterie in attesa della settimana lavorativa che sta per ricominciare...



martedì 24 maggio 2022

Simon from Deep Divas - "La Niña" (G Records)

Simon from Deep Divas - "La Niña" (G Records)

L'estate 2022, finalmente, è alle porte e la colonna sonora perfetta per viverla senza pensieri, sulla spiaggia e altrove, è "La Niña", il nuovo singolo del dj producer toscano Simon from Deep Divas. Figlio d'arte (il suo papà è Checco Bontempi, il creatore di tanti successi dance, quelli di Corona su tutti), da sempre sa come far muovere a tempo mettendo insieme il passato, il presente e il futuro della musica che fa ballare.

"La Niña" non fa eccezione e nasce mettendo insieme due dischi storici: la divertente voce spagnola di Isidro Alfaro Gutierrez - "Niña de Pelo Negro" e l'altrettanto irriverente inciso di Rubix - "The Party". Il ritmo di "La Niña" è però decisamente attuale e scatenato. 

"L'idea mi è venuta guardando tante foto di persone in posa con frasi poetiche sotto. L'abbinamento poesia e foto ammiccanti mi ha sempre fatto molto ridere, per cui ho deciso di puntare sul divertimento e sul ritmo", spiega Simon from Deep Divas. "Probabilmente c'è davvero voglia di spensieratezza, perché 'La Niña' sta già piacendo molto, sui social e non solo".

Tra l'altro, "Niña de Pelo Negro" è stata prodotta proprio da Checco Bontempi, che ha collaborato Simon Deep Divas anche a "La Niña". Al disco ha collaborato anche Graziano Fanelli, al Mary Country Studio di Acquafredda (Brescia). 

Il video de "La Niña" - https://youtu.be/zwlrrgMIYmU - davvero divertente e scanzonato, è stato girato in Puglia da Calibro 9. Il brano esce su G Records, la label  di Domenico Gallotti, che fin dal 2002 pubblica importante progetti dance e pop. 

Simon from Deep Divas - "La Niña" (G Records) su Spotify

Simon from Deep Divas - "La Niña" (G Records) su YouTube


//

Chi è Simon From Deep Divas? 

Simone From Deep Divas è  uno dei dj producer italiani più rappresentativi degli anni 2000. Inizia giovanissimo a prendere confidenza con la musica seguendo le orme del padre Checco Bontempi, il celebre Lee Marrow, produttore di Corona ed autore di alcune delle più grandi hit mondiali della storia della dance music come "The Rhythm Of The Night". 

Negli anni, Simon From Deep Divas si è esibito in molti dei principali club italiani, ad esempi il Tenax di Firenze, il Tocqueville di Milano o il Papeete Beach di Milano Marittima. Lo stile di Simon From Deep Divas è inconfondibile ed è caratterizzato da cassa dritta e basso saltellante: sono un chiaro marchio di fabbrica delle sue produzioni, compresa la recente "La Niña", il suo disco per l'estate 2022.

Come producer, il suo primo singolo risale al 2002. Pubblicato dall'etichetta Clubbin di Joe T Vannelli, che già allora aveva visto le potenzialità di Simon. Successivamente partorisce altre tracce, ma la consacrazione arriva nel 2009 con la pubblicazione di un singolo che si rivelerà una hit "Sweat (Push It)". 

Subito dopo l'iconico Fargetta pubblica una versione di Simon per la sua "The Radio" dandole un'altra visione apprezzatissima dal pubblico. Con questa uscita si scopre che Simon è anche un'ottimo remixer e negli anni successivi sono tantissimi i big che si rivolgono a lui per fargli mettere le mani sulle loro canzoni: da Zucchero a Tony Braxton passando anche per le canzoni vincitrici di Sanremo di Francesco Gabbani e Valerio Scanu, per approdare anche a livello internazionale remixando il leggendario dj olandese Marco V. 

Successivamente, Simon From Deep Divas ripropone una versione nel suo stile anche di "The Rhythm Of The Night", una delle celebri hit del padre, utilizzando, tra i pochissimi, la acappella originale. Il disco è un'altra hit e conferma la giusta entrata di Simon nell'Olimpo dei top italian dj. 

Dopo questa esperienza, Simon non si ferma più. Mette le mani anche su un'altra celebre hit di Corona, "Baby Baby" ed il nuovo inedito "Disco Dancer". Entrambe le nuove versione sono killer dancefloor, che restano in programmazione nei principali locali per circa un anno. In particolare "Disco Dancer" raggiunge le prime posizioni anche nel mercato spagnolo. "The Rhythm Of The Night" e "Baby Baby" sono state poi riprese nuovamente con i Sexycools.  Nel video di "The Rhythm Of The Night", girato in Versilia, compare anche il padre di Simon, Checco Bontempi, come a sancire la continuazione di un cerchio.




lunedì 23 maggio 2022

Fam - Desenzano (BS): 27/5 Maurizio Danesi Live, 29/05 One Lunch with Chicco Nember, per cantare mentre si mangia (molto bene!)

Fam - Desenzano (BS): 27/5 Maurizio Danesi Live, 29/05 One Lunch with Chicco Nember, per cantare mentre si mangia (molto bene!)

Fam - Desenzano (BS)  si conferma un hot spot da vivere sul Garda, soprattutto in questo periodo, quando il caldo arriva e in città è difficile rilassarsi (+39 030 9120281 Via Zamboni, 5 25015)

Tra i tanti appuntamenti, eccone due: venerdì 27 maggio cena e dopocena sono accompagnati dalla musica di Maurizio Danesi, professionista capace di spaziare tra pop, musica italiana ed internazionale. Cantante di razza e polistrumentista (è clarinettista e saxofonista), ha collaborato con Ornella Vanoni, Fausto Leali, Franco Califano e con l'Orchestra dalla Rai. Ha al suo attivo anche la formazione del «Maurizio Danesi Jazz Quartet» ed esibizioni in tutta Europa e negli Stati Uniti. Si cena alla carta, scegliendo dai nuovi piatti del menu, appena rinnovato.

E al Fam Sunday, ovvero domenica vuol dire: Chicco! Domenica 29 maggio ecco Una nuova incredibile live performance di Chicco Nember (nella foto), con l'evento One Lunch with Chicco

E' un pranzo a menù guidato in una location spaziale, e musica no stop da cantare con gli amici. Non c'è che venire col sorriso sulle labbra e godersi i piatti e lo show! Ecco il menu: snack di benvenuto, pacchero al pesto di rucola e ricotta affumicata, cuberoll con carote glassate, meringata con crema di mascarpone e frutta fresca. 50 euro a persona, solo su prenotazione, coperto, acqua e caffè inclusi. 

La filosofia di Fam: Family & Lifestyle

Nello "slang" americano, Fam sta per famiglia, non solo come nucleo vero e proprio, ma indica un gruppo di amici legati tra loro da una stessa passione comune.Il calore dei fratelli Guidetti, che insieme gestiscono il locale, si rispecchia proprio in questo termine che oltre a rimandare all'affiatamento della loro famiglia numerosa. Fam abbraccia gli ospiti facendoli sentire parte di quello che, più che un progetto imprenditoriale, è un vero e proprio stile di vita.

Fam
www.familylifestyle.it info@famlifestyle.it +39 030 9120281 Via Zamboni, 5 25015 – Desenzano del Garda (BS)
//



mail sent by:

lorenzo tiezzi / ltc - lorenzo tiezzi comunicazione / pr agency / ufficio stampa / brescia - milano, Italy / lifestyle, music & all the rest
+39 33 93433962 / ufficiostampa@lorenzotiezzi.it / skype lorenzotiezzi / 
HI RES PHOTOS & infos on our clients: lorenzotiezzi.it
NO SPAM? BASTA COMUNICATI? rispondici stop - write us: stop  (decreto legislativo n. 196/2003)
wanna rock? check alladiscoteca.com, our lifestyle & music blog