". ". comunicati stampa
Submit your 
content Every Day to 25 social 
bookmarking sites, all on unique 
C class IPs... FREE. ISCRIVITI SUBITO AL SITO GEMELLO DI COMUNICATISTAMPA: http://comunicatigratis.blogspot.com/

venerdì 22 ottobre 2021

Michele Piagno ispettore della Federazione Baristi Italiani

Michele Piagno ispettore della Federazione Baristi Italiani 

Michele Piagno, friulano DOC, è un barman di livello internazionale che da poco ha creato Barancli, gin, originale friulano (Barancli in friulano significa proprio ginepro - https://www.barancli.com). Il suo lavoro di ambasciatore di eccellenze della sua terra, il Nord Est, è quindi già iniziato da tempo e da oggi è reso ufficiale. Infatti Michele ha appena ricevuto un importante attestato, quello di Ispettore Federale della Federazione Baristi Italiani, una realtà che fa parte del progetto Qualità Italiana. Il marchio Qualità Italiana, come il brand "Made in Italy", è un "marchio collettivo", cioè un riconoscimento che garantisce standard qualitativi di prodotti o servizi. Federazione Baristi Italiani certifica tali standard ad una pluralità di soggetti richiedenti tramite ispettori come oggi è Michele Piagno, che opererà nel suo Friuli.

E' un riconoscimento importante, perché rende ancora più chiaro il ruolo che Michele Piagno nei fatti si è già ritagliato, soprattutto in ambito beverage e dintorni nella sua regione e non solo. "C'è bisogno di qualità e di proposte di alto livello... Ma c'è bisogno anche di semplicità più che di show. Un barman, un barista deve essere sempre al servizio dei suoi ospiti", spiega Michele Piagno. "La prima arma dietro il bancone è il sorriso, la seconda la capacità di ascoltare"

E chi cerca un buon cocktail per la serata perfetta? Può senz'altro fare un salto a Codroipo (UD), all'Enoteca Vecchia Pretura, lo spazio che da tempo Michele Piagno gestisce con la sua famiglia. E' un luogo informale perfetto per una serata con gli amici, ma è anche un vero cocktail lab dedicato all'eccellenza. Dietro al bancone, oltre ad un barman d'eccezione come Michele Piagno il 23 ottobre 2021 c'è anche il collega Lucio L'Apostolo.


/// /// /// /// ///

Chi è Michele Piagno? 

HI RES PHOTO / INFO

MICHELE PIAGNO INSTAGRAM

Originario di San Vito al Tagliamento (PN), Michele Piagno è un barman esperto di mixologia molecolare. Classe 1981, è figlio d'arte: con la sua famiglia di ristoratori, tra un impegno e l'altro gestisce l'Enoteca Vecchia Pretura, a Codroipo (UD).

Brand Ambassador Mixò Italy, nel 2019 ha pubblicato "El Señor Mojito", un libro di 51 ricette in cui, mentre racconta l'origine del cocktail a base di lime e rhum, svela i segreti del barman perfetto. Nel 2021 lancia poi Barancli, Gin Originale Friulano, legato a doppio filo con la sua terra e scrive con il giornalista / blogger Lorenzo Tiezzi "Consumazione compresa", un libro dedicato alla magia della notte, a tanti suoi protagonisti e al buon bere.

"Barista, barman, bartender… in fondo sono tutti sinonimi. Chi sta dietro a un bancone deve soprattutto saper ascoltare e regalare un po' di serenità a chi viene a rilassarsi in un locale", spiega Michele Piagno, un professionista che punta da sempre su creatività ed eccellenza senza prendersi troppo sul serio.

Nel 2011 ha ideato Glow Sweet & Sour Mix, un liofilizzato divenuto brevetto mondiale per cocktail fluorescenti e si occupa da tempo anche di formazione: già dal 2007 è master trainer e collabora con Flair Academy Milano e con la Federazione Baristi Italiani.

Nel 2013 ha curato con il giornalista Claudio Burdi il libro "100 cocktail light e contemporanei", mentre nel 2014 ha collaborato con il celebre chef Terry Giacomello de l'Inkiostro a Parma (già al fianco di Ferran Adria a El Bulli) per la specializzazione e lo studio del concetto "Drink & Food".

Successivamente, ecco un progetto di food pairing con Norbert Niederkofler, lo chef tristellato del St. Hubertus di San Cassiano (BZ) e poi un altro progetto con Nicola Pepe, vincitore di Hell's Kitchen Italia 2018.

Tra le collaborazioni con i brand, ecco Redbull (Canambassador) e San Bitter, per cui ha creato drink abbinati ai finger food della campagna pubblicitaria "Intervalli Italiani". Suoi anche i drink studiati per Brouwerij Van Steenberg, uno dei più rinomati birrifici delle Fiandre che lo ha scelto per esaltare la sua birra più prestigiosa, la Gulden Draak. Infine, nel 2012 è stato Brand Ambassador Perrier.


/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


VDM pronto a volare: Da Milano a tutta la Penisola


VDM pronto a volare: Da Milano a tutta la Penisola

L'evento ha raggiunto forza mediatica, soprattutto attraverso i canali social grazie ai quali tutti gli invitati hanno potuto condividere la serata e il divertimento. La rivelazione è iniziata con una data zero, a Milano Sabato 16 ottobre, ora è il momento di guardare al progetto globale, portare VDM in esclusiva in giro per la Penisola Italiana.
Le date e le partnership saranno comunicate su tutti i canali per una comunicazione che non passerà inosservata.
Due spettacoli hanno incuriosito e lasciato tutti a bocca aperta con una straordinaria interpretazione artistica di Giulia Melis.

Il primo spettacolo ha raccontato l'apertura del settimo sigillo dell'apocalisse, l'inizio della fine. Il secondo ha annunciato l'arrivo della verità, l'aquila è scesa dall'alt con effetti speciali, dove è stata accolta da tutti gli ospiti con grande stupore.

Gli invitati sono stati parte integrante dell'evento, nessuno sapeva cosa sarebbe successo sino alla fine e lo stupore è stato il filo conduttore di tutta la serata. Per la prima volta, sul palcoscenico della movida milanese, sono stati mostrati due espositori firmati VDM che hanno dato il via alle condivisioni della community. Apprezzatissimi tutti i cocktail realizzati con i prodotti di Organics by Redbull. In chiusura sono state donate preziose ampolle di vodka VDM, che, ora, è pronto a partire, sulle ali dell'aquila.








/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///



giovedì 21 ottobre 2021

Nasty Juice Music: 21/10 New Episode con Carmelo Prato su Crop of Music Radio

Nasty Juice Music: 21/10 New Episode con Carmelo Prato su Crop of Music Radio

Nasty Juice Music, una crew formata da tanti dj in forte crescita internazionale, è decisamente attiva. Il 21 ottobre su Crop of Music Radio, per il suo scatenato radioshow ecco un New Episode con un protagonista musicale d'eccezione, Carmelo Prato.

Tra le label su cui pubblica la sua musica c'è Trax Records, un punto di riferimento per chi ama l'elettronica tutta da ballare. Originario di Agrigento, classe 1984, ha fatto ballare eventi di riferimento come Muzik Village, Sonika Festival, Reset, East Side Festival (...) e ha un sound decisamente personale.

//

Nasty Juice Music è uno spazio di libertà in cui si muovono tanti diversi artisti, permettendo loro di esprimersi in piena libertà. A guidare quello che è un vero e proprio collettivo c'è Davide Catania, art director di un'organizzazione nata nel lontano 2013, un'organizzazione che lavora costantemente per crescere ed affermarsi anche fuori dai confini nazionali. "E' una crew di dj piuttosto diversi diversi tra loro", spiega Davide Catania. "Siamo però tutti uniti da una passione assoluta per la musica". Tra gli altri, del collettivo fanno parte Carmelo Prato, Dangeli, Luca Zuccarello, Luca Distefano, Mahoney, Marco Sdang, Nirsm, Domi, D Beat.



Info & Booking:
@nastyjuicemusic 
+393463325599

Sandro Murru Kortezman: 21/10 Aperitore - Tre Archi (CA), 23/10 La Cena in Festa - Sa Pampada (CA)

Sandro Murru Kortezman: 21/10 Aperitore - Tre Archi (CA), 23/10 La Cena in Festa - Sa Pampada (CA)

Continuano le cene, gli aperitivi e i dopo cena musicali animati & musicalti (o vicevesa) da  Sandro Murru Kortezman. Sono eventi a metà tra ristorazione e discoteca, perfetti per mettere il sorriso a chiunque.

Giovedì 21 ottobre è all'Aperitore di Tre Archi (CA), per un evento che inizia ovviamente già all'ora dell'aperitivo e allunga decisamente il weekend.

Sabato 23 ottobre è invece a La Cena in Festa di Sa Pampada (Cagliari). Il sound è un mix di musica anni '80, '90, 2000 e successi di oggi. E' per un altro evento perfetto per godere ottimi piatti, buoni vini... e ottima musica.

Il nuovo singolo di Sandro Murru, Kortezman - "In the Sky", uscito qualche settimana fa su Molto Recordings, da poche ore ha anche un video coinvolgente che richiama le atmosfere anni '80 della canzone. "In the Sky" è la canzone perfetta per mettere il buonumore. Ha le sonorità tipiche della Italo-Dance di quel periodo, una melodia facile, ballabile e diverente. Anche il video serve allo scopo. Ragazze che ballano e/o fanno aerobica, Sandro Murru Kortezman che suona la canzone ovviamente al synth, effetti video d'annata che in realtà sembrano proiettare nel futuro... 

Kortezman - In the Sky by Sandro Murru su Youtube




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///



#Costez - Telgate (BG): 22/10 Midnite con Aryfashion, 23/10 Future Clu

#Costez - Telgate (BG): 22/10 Midnite con Aryfashion, 23/10 Future Club

Il #Costez di Telgate (BG) è tornato a far divertire i giovani di Bergamo, Franciacorta, valli e non solo già a luglio 2021. Oggi che, in autunno 2021, in sicurezza (Green Pass e 50%  di capienza al chiuso, 75% all'aperto) si può finalmente di nuovo ballare, i party si susseguono ogni weekend e prefestivi. Due sale, Inside ed Outside, Gold Room e Green Room, due aree musicali, show che si fanno ricordare, grande musica tutta da ballare, con gli amici di sempre. 

Mentre si aspetta Halloween 2021, il 31 ottobre, il weekend di venerdì 22 e sabato 23 ottobre è pieno di musica e divertimento. Il 22/10 ecco l'evento Midnite, con in console Steven Nicola e Luca Lazza. Alla voce, sul palco, invece c'è Aryfashion, che con la sua energia e la sua capacità di far emozionare il pubblico sa sempre fare la differenza. Speaker di Radio Wow, classe 1986, è una delle voci più conosciute e richieste nelle discoteche, nei club, negli show e negli eventi fieristici e privati di tutta Italia. Aryfashion è il soprannome che le dettero per gioco alle scuole, ovviamente perché si interessava di moda e spettacolo, quello che è diventato il suo mondo professionale...

Sabato 23 ottobre il party è Future Club e in console il cast, nelle diverse sale, è decisamente all'altezza della situazione: Dr.Space, Luca Belotti, Nicola Zilioli, Andrea Grasselli e Mapez. 

Lo staff del #Costez di Telgate (BG) presenta così la nuova stagione: "Scusate, ma siamo rimasti bloccati in un viaggio nel tempo... Ora, per fortuna, siamo tornati. Riprendiamo a fare lo show da dove eravamo rimasti, al #Costez di Telgate (BG). Ci vediamo lì, carichi e felici!". Musica, drink, show, sorrisi... Tutto questo c'è ed è già abbastanza. Il locale è aperto da mezzanotte alle 4, ogni venerdì, sabato e prefestivi... ed è appena conclusa la ricerca di nuovo personale, dedicata a chi ha voglia di lavorare divertendosi.

Tra i partner della nuova stagione di #Costez Summer Club, ecco SEAT Bergamo, Padoin Fashion Deluxe, My Wellness Studio, Touchdown Abbigliamento Grassobbio, Perosino Abbigliamento Cazzago s/m, Hotel Costez Cazzago s/m, iLMYO – il tuo Clipper personalizzato, Ottica Foppa Grassobbio / Palazzolo, Grey Goose, Apelungo. 

#Costez Summer Club di Telgate (BG)  c/o Nikita
ogni venerdì, sabato e prefestivi

Ingresso Uomo/Donna 12€ con Drink, dalle 23 alle 4

via dei Morenghi 2 - Telgate (BG)
info: 3480978529 (Bobe)


/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///


Komatsu San: esce “Se Loro” e il 23/10 un live al Centro Sociale Pacì Paciana di Bergamo (dalle 16)

Komatsu San: esce "Se Loro" e il 23/10 un live al Centro Sociale Pacì Paciana di Bergamo (dalle 16)

E' un periodo decisamente ricco di musica per l'artista bergamasco Komatsu San. Sabato 23 ottobre dalle 16 si esibisce, finalmente, live al Centro Sociale Pacì Paciana di Bergamo (via Mario Cermenati) per uno SwapParty che è un raduno dedicato al sound Hyperpop, il sound che in modo decisamente personale Komatsu San propone. Sul palco con lui anche Zerosin. 

Inoltre, è appena uscito il suo nuovo singolo, la divertente e scatenata "Se loro". Ascoltarla - è già disponibile qui: https://bit.ly/Komatsu-SeLoro è una ventata d'energia e buonumore. Lo abbiamo incontrato e ci ha raccontato come è nato il suo nuovo singolo.


Come è nato questo "Se loro" ? Come l'hai realizzato? 

Un mio carissimo amico mi mandò durante l'estate scorsa le tracce vocali del pezzo, aggiungendo che le aveva registrate la sua fidanzata. Doveva essere una cosa divertente, un meme da tenere per noi.... ma lo spirito creativo ha preso il sopravvento ed è nata "Se loro"!

Il testo è davvero molto divertente. Mette insieme temi seri in modo decisamente scherzo, Sembra però anche un po' un romanzo… 

Trovo che il testo sia veramente geniale, sdogana certi temi scottanti in modo un po' politicamente scorretto senza offendere nessuno. Anzi legittimando un modo di essere che purtroppo viene ancora malvisto.

In effetti sembra essere molto più logico mettersi la gonna che la polo con il risvoltino…

La gonna è sicuramente più moderna e al passo coi tempi, la combo polo-risvoltino è acqua passata ormai!

Di chi è la voce femminile che sentiamo nel pezzo?

Per il testo e la voce dobbiamo ringraziare Le Sei - https://www.instagram.com/le__sei/ -  che è la misteriosa donna che gestisce l'omonima pagina Instagram. Non è adatta ai permalosi.

A livello musicale "Se loro" è decisamente energica. Come la definiresti? 

La voglia di party ha preso il sopravvento e non ho potuto fare altro che tirare fuori i generi più sfacciatamente EDM che avevo a disposizione. Potremmo chiamarla un inno hardstyle!

Come credi che si ripartirà nei locali a livello musicale?

Penso che pian piano aumenteranno la capienza disponibile fino a tornare a fare serate normali. Ne approfitto per annunciare un mio live sabato 23 ottobre al Centro Sociale Pacì Paciana di Bergamo.

La tua scena musicale di riferimento come ha reagito alla pandemia?

Le star direi non male. E' tutta gente ricchissima da cui le sorti non dipendono da qualche live saltato o uscita posticipata. Questo dimostra un po' la disparità tra chi è indipendente e chi ha le mani in pasta nel music business. Lo trovo triste, ma non ci si può fare granchè.

Che musica ascolti in questo periodo?

Sto riscoprendo dei classici del pop del passato. Principalmente Kylie Minogue e Madonna, ma anche qualcosa di più sperimentale come i The Art Of Noise. Voglio tornare a produrre più ispirato che mai!

CHI E' KOMATSU SAN?

Già nel 2012 Komatsu San faceva ballare alcuni party a Bergamo, la sua città natale. Nel 2013 metteva mano per la prima volta su una digital audio workstation e rimaneva stregato dal mondo della produzione musicale. Da qui nasce un un periodo di sperimentazioni sui suoni, giorno e notte. Komatsu San si è subito sentito a proprio nel miscelare elementi di diversi generi di musica elettronica.

Attualmente vive tra Bergamo e Milano, dove porta avanti i suoi progetti musicali mentre studia come tecnico del suono. Ha una presenza scenica decisamente curata, in bilico tra techno e punk. Sui social e non solo, lotta poi contro le barriere di genere e l'omotransfobia. A ottobre 2019 arriva poi l'album "Venejance". Subito dopo, a febbraio 2020, esce "Switchblade", una cavalcata tra pop ed elettronica, mentre nel settembre dello stesso anno arriva "XrightX", un brano trap dal retrogusto cloud rap. Il 2021 per Komatsu San inizia invece con un brano in italiano divertente e scatenato, "La bulla di Bollate". A fine maggio 2021 è invece uscita "Alchimia". 

L'estate 2021 per Komatsu San è stata poi ricca di altri progetti musicali oltre ad "Alchimia". "Il 20 maggio è uscito il suo remix di Morfina di Kayla Trillgore, mentre ad ottobre è arrivata la divertente "Se Loro", presentata con un live al Centro Sociale Pacì Paciana di Bergamo. 

KOMATSU SAN - SE LORO SU SPOTIFY

FOTO HI RES, COPERTINA HI RES, BIO E INFO KOMATSU SAN




/// from ltc lorenzo tiezzi comunicazione /// lorenzotiezzi.it: his res photos & infos /// please check alladiscoteca.com our clubbing blog /// +393393433962 ufficiostampa@lorenzotiezzi.it /// no spam: basta comunicati? rispondici stop (decreto legislativo n. 196/2003) ///



mercoledì 20 ottobre 2021

Techneck: “Heal Me Up" su Ritmika / Jaywork

Techneck:  "Heal Me Up" su Ritmika / Jaywork (intervista, parte 2)

Abbiamo incontrato il talento olandese Techneck (Jerry Gildbrandsen). Qui leggete la seconda parte di una lunga intervista. La prima parte la trovate senz'altro su questo sito, nei post / articoli precedenti. Techneck collabora con diverse label, ma prima di tutto con l'italiana Jaywork Music Group, la casa discografica gestita da Luca Peruzzi e Luca Facchini.  

Che brani hai pubblicato in questo periodo con Jaywork Music Group? 

Sono anni che collaboro con questa label in cui credo molto.  Recentemente ho remixato "No regular" di Ricky Fobis. Il remix è uscito su D-Side e in diverse importanti selezioni techno sui dj shop internazionali Il 29 ottobre 2021 esce invece "Heal Me Up", un mio brano su Ritmika. Questo brano deep techno, l'ho prodotto quano mia moglie è stata operata in ospedale. Entro l'anno uscirà anche "Kill The Virus", un brano ovviamente dedicato alla pandemia. 

Ci segnali qualche nuovo talento del mixer che ti regala emozioni?

In ambito techno, il mio dj producer preferito è Egbert, che è olandese. Per quel che riguarda la tech house è invece Alexic Rod. Mi piace molto anche Chelina Manuhutu (legata alla scena ibizenca, sta crescendo moltissimo a livello internazionale proprio in questo periodo, NDR). 

Che consiglio daresti ai ragazzi che sognano di diventare became dj e producers?

Se davvero vuoi diventare dj producer, l'unico consiglio che darei è: segui il tuo sogno e non mollare mai. La musica è fatta per metterci in connessione, crea amore e non guerre. Chi ha voglia di entrare in contatto con me mi trova qui: https://linktr.ee/Techneck

E tu, che obiettivi hai? 

E' far sentire forte la mia musica, anche nei festival. Ho già suonato in tanti paesi del mondo ma l'obiettivo era quello... Ci stavo riuscendo e avevo già diverse date fissate tra cui una all'immenso Nature, in Germania, quando purtroppo la pandemia ha preso il sopravvento.  Ma presto ce la farò!

Techneck -  "Heal Me Up" (Ritmika - Jaywork) in uscita il 29/10… e nel frattempo ecco qui  What the Funk